Navigazione veloce

Progetti

Progetto “A Scuola in Salute e Sicurezza”

Vengono coinvolti tutti i bambini del plesso.

Lo scopo di questo percorso è quello di sensibilizzare  i bambini e la bambine ad individuare quali sono gli oggetti e le situazioni che possono mettere a repentaglio la propria incolumità e a conoscere le più elementari norme di sicurezza in situazione di emergenza a casa e a scuola.

 

Progetto “Giochiamo con la musica”

Sono coinvolti tutti i bambini del plesso. Questo progetto si propone di:

  • realizzare fin dal primo anno della scuola dell’infanzia e della scuola primaria dei percorsi di educazione musicale con insegnanti qualificati, con la finalità di proseguire lo studio della musica nei cicli scolastici successivi;
  • organizzare istituzionalmente una serie di attività formative per creare una sinergia nell’ambito musicale tra diversi ordini di scuola;
  • costituire una base per l’approfondimento e l’aggiornamento nel campo della cultura musicale, con particolare attenzione a quanto prodotto nel tempo in ambito territoriale.

Lo scopo principale, pertanto, è quello di offrire agli alunni di tutte le fasce d’età, proposte formative che siano coinvolgenti, interessanti intellettualmente ma anche divertenti e piacevoli dal punto di vista emotivo.

 

PROGETTO ACCOGLIENZA  2015/16

da SETTEMBRE a metà NOVEMBRE

“MAN-GIOCANDO con Giulio Coniglio ed altri amici”

Il progetto viene rivolto a tutti i bambini del plesso per:

-facilitare un progressivo adattamento alla realtà scolastica attraverso l’esplorazione di uno spazio accogliente, sereno e stimolante per una positiva socializzazione (alunni nuovi iscritti)

-rinnovare e consolidare il senso di appartenenza alla realtà scolastica (alunni già frequentanti)

 

ATTIVITÀ

  1. Utilizzo di un personaggio come mediatore fantastico.
  2. Narrazione di storie con personaggi utilizzabili in modo simbolico.
  3. Uscite nell’ambiente circostante la scuola.
  4. Giochi organizzati e guidati sul tema delle storie.
  5. Drammatizzazione dei racconti con varie modalità.
  6. Attività ludiche strutturate e finalizzate all’acquisizione della capacità di orientarsi negli spazi della scuola.
  7. Giochi organizzati, conversazioni, canzoni, danze e giochi mimici per creare nuovi rapporti di amicizia.
  8. Memorizzazione di canti e filastrocche.
  9. Attività ludiche per la scoperta delle regole di vita comunitaria.
  10. Giochi e attività per rafforzare la fiducia in sé e negli altri.
  11. Rappresentazioni grafico-pittoriche-manipolative individuali e di gruppo.

 

A conclusione del progetto si prevede un incontro con le famiglie con la proposta di canti e la consegna degli elaborati prodotti.

 

 

PROGETTO CONTINUITÀ ANNO SCOLASTICO 2015/16

Il progetto viene previsto per i bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia “J. Piaget” e i bambini del primo anno della scuola primaria “M. Polo”.

Questo progetto è rivolto ai bambini che stanno compiendo il passaggio da un grado di scuola all’altro con l’intento di promuovere la realizzazione di un percorso condiviso tra le scuole, offrendo l’opportunità di conoscere la nuova realtà o di recuperare ricordi ed esperienze.

Si prevedono visite alle scuole e attività da realizzare insieme.

I genitori saranno informati attraverso una lettera per far loro conoscere il percorso che sta per iniziare ed un invito a visitare la nuova scuola in occasione dell’”open day” organizzata ogni anno dall’Istituto Comprensivo “Pascoli”.

 

PROGETTO BIBLIOTECA 2015/16 “ Fiabe e storie da gustare”

Vengono coinvolti tutti i bambini del plesso.

Le finalità del progetto sono:

  • Familiarizzare precocemente con i libri e con la lettura (prima che il bambino impari a leggere).
  • Promuovere il piacere della lettura fin dalla scuola dell’infanzia.
  • Favorire il rapporto del bambino con lo strumento libro come importante momento per la sua crescita affettiva-emotiva-cognitiva.
  • Favorire la nascita del futuro adulto-lettore.

TEMPI E FASI:

  • DA SETTEMBRE/OTTOBRE

-Riallestimento dello spazio biblioteca in un angolo del salone della scuola per un libero e quotidiano uso di libri da parte di tutti i bambini del plesso, nel rispetto delle regole stabilite (turnazione dei gruppi, collocazione dei libri negli armadi secondo la simbologia di catalogazione adottata, ecc..).

-Riallestimento dello spazio/biblioteca “nell’aula polifunzionale” per effettuare il prestito settimanale dei libri da portare a casa.

  • NOVEMBRE/DICEMBRE

-Da lunedì 16 a venerdì 20 novembre 2015

Settimana della FESTA DEL LIBRO intitolata “Fiabe e storie da gustare…aspettando Natale”. Nello spazio biblioteca verrà allestito con materiali vari uno speciale “luogo magico” sul tema della progettazione annuale di plesso (educazione alimentare). I bambini divisi per gruppi di età contigue assisteranno a varie letture animate e sperimenteranno il piacere della lettura attraverso il linguaggio narrativo/corporeo e dell’immaginazione. Le letture verranno effettuate sia da un’esperta che dalle insegnanti del plesso.

-Realizzazione di laboratori costruttivo/creativi e di cucina sui temi delle letture animate (Natale ed educazione alimentare).

  • DA GENNAIO A MAGGIO

– Dal 7 gennaio, dopo il rientro dalle vacanze natalizie, attività ludiche di grande gruppo per far conoscere, rinforzare e condividere la simbologia convenzionalmente adottata e usata per catalogare e per riordinare i libri sugli espositori dello spazio/biblioteca;

-Da lunedì 11 gennaio 2016 avvio al prestito dei libri della biblioteca secondo una                      turnazione settimanale per ogni sezione;

-visite alla biblioteca comunale.

 

ENGLISH IS FUN (2015/16): ”Le avventure di Hocus &Lotus”

–HOCUS’S BIRTHDAY-

Vengono coinvolti  tutti i bambini del plesso. L’obiettivo cardine è quello di:

  • favorire nel bambino la conoscenza di una lingua diversa dalla propria, sia per accrescere il suo bagaglio linguistico, sia per contribuire a formare in lui una mentalità aperta alla conoscenza, all’accettazione e al rispetto di modi diversi di vivere e pensare

Fasi del Progetto: durata temporale e scansione temporale

  1. Dal 26 al 30 ottobre 2015: settimana dedicata alla festa di HALLOWEEN;
  2. Dicembre 2015: aspettando FATHER CHRISTMAS;
  3. Gennaio 2016: fase propedeutica agli incontri dei bambini con le attività di LS (lingua straniera);
  4. Da Febbraio ad Aprile 2016: racconto della storia “HOCUS’S BIRTHDAY” ed attività connesse;
  5. A Carnevale: il martedì grasso nel mondo anglosassone e la PANCAKE RACE;
  6. A Pasqua: Easter Bunny e il laboratorio di “Egg painting”.

Obiettivi a livello educativo, cognitivo comportamentale e affettivo

  • Familiarizzare con tutti i bambini e le insegnanti della scuola partecipando attivamente alle varie proposte didattiche in LS
  • Vivere il momento di incontro con la LS come divertente, stimolante, piacevole
  • Acquisire consapevolezza dell’esistenza di altri modi di parlare
  • Conoscere alcuni aspetti della tradizione anglosassone ( Festa di Halloween, Christmas, Easter)
  • Comprendere il senso generale di un semplice racconto in LS
  • Comprendere semplici parole e brevi frasi in LS. Rielaborare quanto appreso oralmente in varie forme ludiche e grafico-pittorico-manipolative
  • Saper dare il proprio contributo alla realizzazione di un progetto comune (festa di fine anno)